<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Cina, scoperta citta’ sommersa

Circondata da mura lunghe quasi tre chilometri e spesse due metri, Shicheng è rimasta sommersa nel 1959, a causa della costruzione di una centrale idroelettrica.

Ora, grazie a un robot sottomarino, una spedizione scientifica e’ tornata nella Provincia orientale di Zhejiang.

Spingendosi sino a 30 metri di profondita’, il robot ha trovato la porta della citta’ ancora intatta: lungo le mura c’erano cinque porte, una a nord, a sud, a est e due a ovest. Su ciascuna sorgeva una torre, i tetti erano fatti di grandi lastroni di pietra e il corpo di mattoni.

Dopo la prima scoperta, fatta dal robot, e’ stato il turno di due subacquei, che si sono immersi sui resti di quella che ragionevolmente sembra essere la scuola della città.

A guidare i sub sui resti della scuola sono stati i due leoni, che, oltre a dare il nome alla città, erano fisicamente collocati sui bastioni delle mura.

Nelle immagini sottomarine si scorgono anche i resti della porta est e di un grande arco, costruito secondo il tipico stile architettonico cinese utilizzato durante la dinastia Tang, al potere tra il 618 e il 907; alto otto metri, fu demolito con la costruzione della centrale, perchè i progettisti volevano essere sicuri che non ostacolasse i lavori.

fonte: ansa.it

 


Commenta l'Articolo su Facebook

0 comments

Other articlesgo to homepage

Alessandro Oliva nuovo Assessore al Bilancio del Comune di Acireale

Alessandro Oliva nuovo Assessore al Bilancio del Comune di Acireale(0)

Acireale – In seguito alle dimissioni di Rosario Raneri si è svolta stamane, presso il Palazzo del Turismo di Acireale, la cerimonia ufficiale dell’ingresso di Alessandro Oliva, nuovo Assessore al Bilancio, al Personale, al Patrimonio e allo Sviluppo Socio-Economico del Comune di Acireale. «Il Bilancio è certamente uno degli aspetti più problematici del nostro Comune. Tra tutti

Postazione Espressa: vince un miliardo al Totocalcio ma vive in povertà

Postazione Espressa: vince un miliardo al Totocalcio ma vive in povertà(0)

Taranto – La storia che stiamo per raccontarvi ha dell’incredibile. È un martedì del 1981 quando Antonio Scialpi, ventottenne pugliese di Martina Franca in provincia di Taranto si ritrova, improvvisamente, straricco. Con una sola giocata su due colonne da 500 lire ha centrato il fatidico 13 al Totocalcio realizzando, di fatto, il sogno di molti.

Sicurezza sulla SS 114: importanti novità

Sicurezza sulla SS 114: importanti novità(0)

Acireale – Stamane alle ore 12.00 presso il Palazzo del Turismo di Acireale si è svolta una riunione organizzata dall’Associazione “L’Impulso“, in cui sono stati resi noti gli aggiornamenti e le novità circa la richiesta della messa in sicurezza (celermente e positivamente accolta da parte dell’ANAS) della SS 114 teatro, anche recente, di incidenti mortali. È

Postazione Espressa: donna pelosa…

Postazione Espressa: donna pelosa…(0)

Londra – Molte donne sono delle vere e proprie garibaldine nel combattere la guerra al pelo superfluo, che puntualmente spunta dal nulla proprio dieci minuti prima dell’appuntamento con il fidanzato o – peggio – con il futuro datore di lavoro e costringendole dunque a depilarsi, rischiando di far apparire le loro gambe una sorta di

Postazione Espressa: a me lo sguardo!

Postazione Espressa: a me lo sguardo!(0)

Tokyo – In Giappone se ne inventano una ogni minuto. Fra gadget e dispositivi vari, in futuro sarà possibile acquistare anche degli occhiali particolari, ovvero occhiali che permettono di nascondere i propri occhi mascherando cosi il proprio stato d’animo, ma che proiettano sugli schermi, a mo’ di lenti, uno stato d’animo differente da quello realmente 

read more

Contacts and information

Postazione Avanzata è un Magazine Online registrato al Tribunale di Catania e nato ad Acireale nel Dicembre del 2011. Un giornale non fazioso che si basa anche sulle espressioni di libertà

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg. Tribunale di Catania – 33/2012 del 08/11/2012 All rights reserved. Web-Master:Antonio Fischetti